Visite
3421
Data aggiornamento: 2011/05/22
Domanda concisa
Sono una ragazza che da sette mesi ha contatti telefonici con un ragazzo, ma non ci siamo mai manifestati interesse: ci comportiamo come se fossimo due amici dello stesso sesso. Secondo voi questo rapporto presenta dei problemi?
Domanda
Sono una ragazza che da sette mesi si è sentita solo per telefono con un ragazzo. Adesso però questo rapporto è finito su mia proposta. Ciò è stato difficile per entrambi. Il nostro rapporto tuttavia non era tale da provocare interesse sessuale l’uno per l’altro, dato che non abbiamo mai manifestato affetto l’uno per l’altro: come fossimo due amici dello stresso sesso. Secondo voi questo rapporto presentava dei problemi?
Risposta concisa
Questa domanda non ha una risposta concisa; selezionate la risposta dettagliata.
Risposta dettagliata

La questione del rapporto tra una ragazza e un ragazzo è una faccenda molto delicata, poiché se non si rispettano i criteri della sharia e dell’etica, è possibile che le persone incorrano in seri problemi. Per questo motivo gli insegnamenti shariatici e dell’etica islamica hanno stabilito che i rapporti tra donna e uomo non mahram devono essere ridotti al minimo. La ragione è che questo tipo di rapporti, facilita il peccato e si creano molte occasioni per sbagliare, soprattutto se questi legami sono confidenziali e speciali. Si consiglia pertanto di limitarsi all’indispensabile anche nei rapporti di lavoro e studio con un non mahram, e di evitare i rapporti normali nei casi non necessari.

Molte corruzioni etiche che colpiscono i giovani sono il risultato di questi legami. Naturalmente all’inizio non sembra importante e una persona non pensa che esistano dei pericoli, e non provano alcun sentimento l’uno per l’altro. Tuttavia dopo che questo legame diventa via via più confidenziale e profondo, la purezza dell’anima e le sensibilità spirituali diminuiscono e incominciano i sentimenti temporali e l’affezionamento. A quel punto bisogna aspettarsi le conseguenze negative di questo genere di rapporti. Certamente è possibile che alcuni individui siano così forti e sicuri di sé da non avere problemi, ma sono delle eccezioni.

Inoltre che necessità c’è di continuare un legame con questo ragazzo? Se veramente non c’è niente di confidenziale, perché la separazione è così difficile per entrambi? Il fatto che nessuno dei due abbia manifestato affetto all’altro o all’altra al telefono, non vuol dire che non si sia creato un legame affettivo. Deve sapere che i grandi peccati incominciano da piccole cose considerate insignificanti.

I rapporti prima del matrimonio più saranno sani e corretti, meglio sarà per la sua vita futura, anche se si dovesse sposare con il ragazzo in questione. Da questo punto di vista è positiva la sua interruzione del vostro rapporto.

Questo tipo di precauzioni sono positive e razionali. È stato riportato che il Principe dei Credenti, Alì (A), non salutava per primo le donne giovani e diceva: “Temo che sentendo la loro risposta al saluto, penetri qualcosa nel mio cuore e in questo modo il danno sia superiore alla ricompensa del saluto”[1]. Si narra che il nobile Mosè (A), quando la figlia del nobile Shu'ayb (A) voleva guidarlo verso la loro casa, lei camminava davanti ed egli la seguiva, però, giacché il vento soffiava sui vestiti della ragazza, il nobile Mosè (A) le disse che lui sarebbe andato avanti e avrebbe seguito le sue istruzioni a ogni bivio[2]. Il nobile Mosè (A) dimostrò in tal modo la propria purezza e pudore. Se i devoti di Dio prendevano tali precauzioni, è chiaro quale sia il nostro dovere. È verosimile che il sentire la voce di un non mahram possa avere un effetto negativo sul cuore di una persona. A volte è possibile che un individuo trovi delle giustificazioni per se stesso, per esempio il fatto che questi rapporti di lavoro sono necessari oppure che sono naturali ed umani, ecc. Queste sono scuse che provengono dal nostro istinto animale e da Satana, per indurci a fuggire dal nostro dovere, ma non alterano la realtà dei fatti. Maggiore sarà il rapporto tra una ragazza e un ragazzo non mahram e più profondo sarà l’affetto scambiato, maggiori saranno i problemi nei rapporti sociali e familiari, e più diventerà difficile ottenere il compiacimento divino e avvicinarsi a Dio. Questi piaceri temporali privano l’essere umano delle beatitudini eterne.

 

Vedere anche la domanda “L’Islam e i rapporti normali tra un ragazzo e una ragazza” nel sito.



[1] Kulayni, Usul al-Kafi, vol. 2, pag. 648, hadìth 1, sezione “Al-taslim 'ala al-Nisa' ”.

[2] Naser Makarem Shirazi, Tafsir-e Nemune, vol. 16, pag. 59, Dar al-Kutub al-Islamiyyah, Teheran, prima stampa, 1995; Abu Abdullah Muhammad ibn 'Umar Fakhr al-Din Razi, Mafatih al-Ghayb, vol. 24, pag. 590, Dar ihya' al-turath al-'Arabi, Beirut, terza ristampa, 1420 AH.

Traduzione della domanda in altre lingue
Commenti
Inserisci il valore
esempio : Yourname@YourDomane.ext
Inserisci il valore

Elenco degli argomenti

Domande a caso

Le più visitate

  • Per favore spieghi la base del pensiero sciita e le sue caratteristiche.
    22171 Teologia antica 2011/04/20
    Il sacro Corano è la base del pensiero sciita e altresì la fonte di tutte le scienze sciite.Il sacro Corano considera prove sia il significato esplicito dei versetti, sia i detti, il comportamento e l’approvazione tacita del nobile Messaggero (S), e di conseguenza ...
  • Perché nell’Islam l’apostata viene giustiziato? Ciò non è contro la libertà di pensiero?
    20526 Diritto e Precetti 2010/08/16
    L’apostasia è la manifestazione dell’abbandono della religione e generalmente ha come conseguenza l’invito degli altri a lasciare la propria religione. La punizione dell’apostata non è applicata a colui che abbandona la propria religione ma non lo manifesta agli altri, perciò il motivo di questa punizione non è ...
  • Come si può abbandonare il vizio della masturbazione?
    17356 Etica pratica 2011/08/04
    Il peccato è come una palude putrida che, più l’essere umano vi sprofonda, meno ne sente l’odore, poiché si è indebolito il suo olfatto e non si rende conto che sta affondando.Nonostante ciò, la seria decisione dell’essere umano di tornare da qualsiasi punto ...
  • Chi è il Dajjal? Spiegate chi è e gli hadìth che lo riguardano.
    15442 Teologia antica 2011/02/08
    Uno dei segni della manifestazione del Mahdi (AJ) è l’apparizione di un essere deviato e deviante definito “Dajjal”. Terminologicamente questa parola viene attribuita a ogni bugiardo. È stato descritto in modo molto strano, e poiché la maggior parte di questi hadìth, che si trovano ...
  • Qual è il significato di questo nobile versetto: “Certamente Allah s’insinua tra l’uomo e il suo cuore”?
    13296 Esegesi 2010/11/08
    Il verbo arabo “yahulu” (s’insinua) deriva dalla radice ha-waw-lam e significa frapposizione di un oggetto tra due cose. Per poter parlare di insinuazione, prima di tutto devono esserci due cose affinché una terza s’insinui tra loro; in secondo luogo le due cose devono essere vicine.
  • Qual è il problema ad essere malikiti o hanafiti?
    11873 Teologia antica 2011/01/20
    È necessario chiarire se questo suo interesse è puramente una propensione verso lo sciismo o si basa su salde argomentazioni? Nel secondo caso, le carenze e i difetti delle altre scuole giuridiche e teologiche islamiche le saranno chiare.La differenza principale dello ...
  • Perché durante il pellegrinaggio alla Mecca dobbiamo indossare l’ahram?
    11763 Filosofia del diritto e dei precetti 2012/06/06
    Il pellegrinaggio alla Mecca è ricco di segreti e segni che inducono l’essere umano a riflettere e lo guidano verso la sua natura intrinseca. Durante il pellegrinaggio è meglio prestare attenzione, passo per passo, all’aspetto esoterico ed essoterico delle azioni, infatti, da un punto di vista essoterico ...
  • Qual è la regola islamica in merito ai rapporti tra una ragazza e un ragazzo?
    11431 Diritto e Precetti 2011/05/22
    Dal punto di vista islamico la donna e l’uomo sono due esseri complementari e Iddio il Benevolo li ha creati l’uno per l’altro. Uno dei bisogni che la donna e l’uomo provano l’uno per l’altro, è quello sessuale. Tuttavia per soddisfare questa necessità, occorre rispettare le regole ...
  • È vietato festeggiare il compleanno?
    10986 Diritto e Precetti 2012/06/09
    Le feste di compleanno non rispecchiano una tradizione islamica e negli insegnamenti islamici non esistono consigli in tal senso. Noi non intendiamo condannare questa nuova tradizione, pur non approvando le tradizioni importate pedissequamente da altri, poiché siamo convinti che le tradizioni debbano essere profondamente radicate nella coscienza ...
  • Qual è la norma riguardante il radere la barba e la depilazione dei peli del corpo?
    10746 Etica 2011/12/21
    È considerato vietato radere la barba, con una lama o un rasoio elettrico, solamente nel caso che gli altri dicano che uno non possiede più la barba.Anche radere una parte della barba (come spiegato sopra) equivale al raderla tutta