Ricerca Avanzata
Visite
20293
Data aggiornamento: 2011/08/04
Domanda concisa
Come si può abbandonare il vizio della masturbazione?
Domanda
Io ho commesso più volte il peccato della masturbazione e più volte me ne sono pentito, ma l’ho compiuto di nuovo. Vi prego di guidarmi.
Risposta concisa

Il peccato è come una palude putrida che, più l’essere umano vi sprofonda, meno ne sente l’odore, poiché si è indebolito il suo olfatto e non si rende conto che sta affondando.

Nonostante ciò, la seria decisione dell’essere umano di tornare da qualsiasi punto di questo percorso paludoso e putrido, costituisce una vittoria. Colui che in questo stadio ha ottenuto una vittoria, deve cercare di rafforzare il suo proposito a combattere il peccato, per vincere anche negli stadi successivi.

La masturbazione[i] è uno dei peccati maggiori: nell’Islam è proibita e viene punita severamente.

Il matrimonio (a tempo determinato o indeterminato) è il miglior modo per curare questo vizio, con le condizioni specifiche riportate nelle guide islamiche di norme pratiche (risalah). Se non è possibile sposarsi, è necessario combattere questo vizio: facendo sport, compiendo il digiuno e occupando il proprio tempo libero, affinché le persone e la società siano salvaguardate dai danni fisici, spirituali e psicologici che esso comporta.



[i] Istimna' in italiano viene di solito tradotto con “masturbazione”, ma il significato arabo è leggermente diverso (cfr. risposta dettagliata).

Risposta dettagliata

Il peccato è come una palude putrida che, più l’essere umano vi sprofonda, meno ne sente l’odore, poiché si è indebolito il suo olfatto e non si rende conto che sta affondando.

Nonostante ciò, la seria decisione dell’essere umano di tornare da qualsiasi punto di questo percorso paludoso e putrido, costituisce una vittoria. Colui che in questo stadio ha ottenuto una vittoria, deve cercare di rafforzare il suo proposito a combattere il peccato, per vincere anche negli stadi successivi.

Si possono citare alcuni metodi per rafforzare il proprio proposito ad abbandonare il peccato:

1.     Prestare attenzione alle conseguenze devianti e ai danni del peccato.

2.     Tenere in grande considerazione la propria personalità.

3.     Essere consapevoli della magnificenza di Dio e del rispetto delle Sue leggi.

4.     Prestare attenzione al valore della lotta contro il peccato e la concupiscenza - considerando tale lotta un’arte - e alla dolcezza della vittoria sul proprio sé.

Un punto molto importante su questo sentiero, è di non perdere mai la speranza nella misericordia divina, chiedere il Suo aiuto e affidarsi a Lui. Non deve perdersi d’animo per aver più volte tradito il proprio pentimento: con determinazione e prestando attenzione alle vie sopraccitate, lotti contro questo vizio. Noi crediamo che con l’aiuto e il favore del Signore Misericordioso, lei uscirà vincitore da questa battaglia.

La masturbazione (istimna') è l’azione che una persona compie su se stessa affinché fuoriesca mani (diventando junub); ciò può avvenire toccandosi, guardando qualcosa di eccitante (foto, film, ecc.), leggendo libri o testi eccitanti (storie, romanzi, ecc.), ascoltando cose eccitanti (musica, al telefono, ecc.) oppure pensando o immaginando scene eccitanti con l’intenzione di far fuoriuscire mani, e ciò è in ogni caso proibito ed è considerato uno dei peccati maggiori[i].

La miglior soluzione per liberarsi per sempre da questo vizio, è il matrimonio (a tempo determinato o indeterminato), con le condizioni specifiche riportate nelle guide islamiche di norme pratiche (risalah). Se non è possibile sposarsi, si può usufruire, affidandosi a Iddio, dei consigli di seguito riportati:

1.     Essere seriamente decisi ad abbandonare questo vizio.

2.     Evitare assolutamente di vedere foto o film eccitanti.

3.     Scegliere con attenzione i propri amici, che non siano persone che invitano a questo tipo di azione. Evitare inoltre le amicizie proibite con il sesso opposto.

4.     Evitare di fantasticare e cercare sempre di tenersi occupati in attività utili (leggere libri non eccitanti, praticare sport pesante, ecc.), non dimentichi altresì che stare in ozio può portare a fare di tutto.

5.     Cerchi, ove possibile, di non rimanere solo.

6.     Il digiuno è molto utile al fine di controllare i propri istinti e rafforzare la propria volontà. Se non può digiunare, cerchi di non esagerare nel mangiare o almeno di non coricarsi avendo mangiato più del dovuto.

7.     Evitare di mangiare cibi che stimolano l’istinto sessuale (banane, cioccolata, fichi, datteri, cipolle, pepe, uova, carne rossa, cibo grasso, ecc.).

8.     Tenere sempre vuota la vescica.

9.     Prima di dormire, si dedichi alla lettura e non dorma supino.

In conclusione, evitando luoghi isolati, occupando il proprio tempo libero con attività come lettura, sport, recitazione e memorizzazione del Corano, atti rituali, digiunando, stabilendo rapporti con persone religiose e che hanno edificato se stesse, sposandosi e soddisfacendo quindi il proprio istinto sessuale in modo lecito, lei può eliminare le circostanze che favoriscono il peccato.



[i] Questo peccato negli hadìth è considerato allo stesso livello dell’adulterio, cfr.: Wasa'il al-Shi'ah, vol. 20, pag. 352.

Traduzione della domanda in altre lingue
Commenti
Numero di commenti 0
Inserisci il valore
esempio : Yourname@YourDomane.ext
Inserisci il valore
Inserisci il valore

Elenco degli argomenti

Domande a caso

  • Quale sura fu accompagnata da settantamila angeli al momento della sua rivelazione?
    3097 Esegesi
    Secondo quanto riportano gli hadìth, fu una prerogativa della sura al-An'am. Al riguardo l’imam Sadiq (A) disse: “La sura al-An'am fu rivelata tutta in una volta, mentre settantamila angeli la accompagnavano nella discesa verso il profeta Muhammad (S). Pertanto onoratela: infatti in essa è riportato ...
  • È possibile impiegare la metodologia occidentale per conoscere l’Islam?
    2917 Diritto e Precetti
    L’Islam è la religione della conoscenza delle verità e non può restare indifferente verso il razionalismo, l’empirismo e qualsiasi altro metodo scientifico normale. Nonostante ciò, il non conoscere il ruolo di ognuno di questi metodi conoscitivi e scientifici, il tentativo di analizzare l’Islam usufruendo di punti di ...
  • Considerando le varie accezioni del termine wilayah, qual è il suo vero significato?
    3644 Teologia antica
    Wilayah proviene dalla radice “waw-lam-ya” e assume vari significati; tra questi, quello che ci interessa è “la tutela e l’amministrazione delle questioni affidate al mawla, il quale esercita un certo tipo di dominio su di esse”. Il significato tecnico invece è: la tutela di un individuo ...
  • Per porre delle domande inerenti alle regole islamiche, bisogna essere degli esperti?
    2574 Etica pratica
    La conoscenza e l’apprendimento delle regole e delle scienze islamiche, dal punto di vista della profondità, constano di vari livelli:a.     Conoscenza elementare e superficiale: come l’apprendimento delle regole pratiche, l’etica e il credo.
  • Che rapporto esiste tra zuhd e progresso?
    3341 Etica teorica
    Lo zuhd e la vita semplice sono perfezioni etiche, infatti, nei nostri testi religiosi si enfatizza molto il distacco dai desideri mondani. Tuttavia ogni eccesso, sia in un senso sia nell’altro, nell’interpretare lo zuhd, senza prendere in considerazione le consuetudini degli infallibili Imam (a), ha confuso il ...
  • Esistono impedimenti a lavorare in un luogo dove si servono alcolici?
    5269 Varie
    Poiché lei vuole il responso giuridico alla domanda posta, abbiamo ritenuto necessario inviare il quesito agli uffici dei marja' che hanno risposto nel seguente modo: Ufficio dell’ayatollah Sistani: Nel caso che lei non lavori nella sezione adibita agli alcolici o altre cose vietate ...
  • Come si può supporre l’essere possibile accanto all’essere necessario la cui essenza è inscindibile?
    2958 Filosofia Islamica
    Nella gerarchia longitudinale del sistema esistenziale, tutte le realtà esistenziali, oltre ad esistere, possiedono diversi gradi e livelli che allo stesso tempo le accomunano (nel loro essere) e le distinguono. Il grado più alto di questa gerarchia appartiene a Dio che è esistenza pura e la Cui ...
  • Come rafforzare l’amore e l’affetto verso il proprio coniuge?
    2952 Etica pratica
    Nei nostri insegnamenti islamici sono stati citati vari criteri e condizioni per scegliere il proprio coniuge; rispettandoli viene garantito il benessere della famiglia e della società. Alcuni di questi criteri sono: fede sincera, buon comportamento, di famiglia dignitosa, stabilità mentale, brio e bellezza, età e istruzione compatibili, ...
  • Nell’Islam è stato considerato il benessere? Qual è il limite all’utilizzo dei beni?
    2900 Etica pratica
    Parte degli insegnamenti islamici rientra nei principi della religione che col passare del tempo non mutano in alcun modo e, tutti, in qualsiasi epoca, devono rispettarli, come per esempio l’unicità di Dio, la profezia del Profeta (S), la realtà della resurrezione, la giustizia divina, compiere ciò che ...
  • Che legame esiste tra lo sforzo dell’essere umano e il sostentamento che Iddio ha stabilito per lui?
    3449 Teologia antica
    Il pane quotidiano è di due tipi: il sostentamento che cerchiamo e quello che ci è dato. Negli hadìth il sostentamento che riceviamo viene definito “al-rizq al-talib”, mentre quello che cerchiamo di ottenere, “al-rizq al-matlub”. Del sostentamento che riceviamo fanno parte: l’esistenza, i mezzi a disposizione, l’ambiente, ...

Le più visitate

  • Perché nell’Islam l’apostata viene giustiziato? Ciò non è contro la libertà di pensiero?
    24049 Diritto e Precetti
    L’apostasia è la manifestazione dell’abbandono della religione e generalmente ha come conseguenza l’invito degli altri a lasciare la propria religione. La punizione dell’apostata non è applicata a colui che abbandona la propria religione ma non lo manifesta agli altri, perciò il motivo di questa punizione non è ...
  • Per favore spieghi la base del pensiero sciita e le sue caratteristiche.
    22854 Teologia antica
    Il sacro Corano è la base del pensiero sciita e altresì la fonte di tutte le scienze sciite.Il sacro Corano considera prove sia il significato esplicito dei versetti, sia i detti, il comportamento e l’approvazione tacita del nobile Messaggero (S), e di conseguenza ...
  • Come si può abbandonare il vizio della masturbazione?
    20293 Etica pratica
    Il peccato è come una palude putrida che, più l’essere umano vi sprofonda, meno ne sente l’odore, poiché si è indebolito il suo olfatto e non si rende conto che sta affondando.Nonostante ciò, la seria decisione dell’essere umano di tornare da qualsiasi punto ...
  • Chi è il Dajjal? Spiegate chi è e gli hadìth che lo riguardano.
    17783 Teologia antica
    Uno dei segni della manifestazione del Mahdi (AJ) è l’apparizione di un essere deviato e deviante definito “Dajjal”. Terminologicamente questa parola viene attribuita a ogni bugiardo. È stato descritto in modo molto strano, e poiché la maggior parte di questi hadìth, che si trovano ...
  • Qual è il significato di questo nobile versetto: “Certamente Allah s’insinua tra l’uomo e il suo cuore”?
    13965 Esegesi
    Il verbo arabo “yahulu” (s’insinua) deriva dalla radice ha-waw-lam e significa frapposizione di un oggetto tra due cose. Per poter parlare di insinuazione, prima di tutto devono esserci due cose affinché una terza s’insinui tra loro; in secondo luogo le due cose devono essere vicine.
  • Qual è la regola islamica in merito ai rapporti tra una ragazza e un ragazzo?
    13921 Diritto e Precetti
    Dal punto di vista islamico la donna e l’uomo sono due esseri complementari e Iddio il Benevolo li ha creati l’uno per l’altro. Uno dei bisogni che la donna e l’uomo provano l’uno per l’altro, è quello sessuale. Tuttavia per soddisfare questa necessità, occorre rispettare le regole ...
  • Qual è la norma riguardante il radere la barba e la depilazione dei peli del corpo?
    13621 Etica
    È considerato vietato radere la barba, con una lama o un rasoio elettrico, solamente nel caso che gli altri dicano che uno non possiede più la barba.Anche radere una parte della barba (come spiegato sopra) equivale al raderla tutta
  • È vietato festeggiare il compleanno?
    13060 Diritto e Precetti
    Le feste di compleanno non rispecchiano una tradizione islamica e negli insegnamenti islamici non esistono consigli in tal senso. Noi non intendiamo condannare questa nuova tradizione, pur non approvando le tradizioni importate pedissequamente da altri, poiché siamo convinti che le tradizioni debbano essere profondamente radicate nella coscienza ...
  • Qual è il problema ad essere malikiti o hanafiti?
    12863 Teologia antica
    È necessario chiarire se questo suo interesse è puramente una propensione verso lo sciismo o si basa su salde argomentazioni? Nel secondo caso, le carenze e i difetti delle altre scuole giuridiche e teologiche islamiche le saranno chiare.La differenza principale dello ...
  • Perché durante il pellegrinaggio alla Mecca dobbiamo indossare l’ahram?
    12470 Filosofia del diritto e dei precetti
    Il pellegrinaggio alla Mecca è ricco di segreti e segni che inducono l’essere umano a riflettere e lo guidano verso la sua natura intrinseca. Durante il pellegrinaggio è meglio prestare attenzione, passo per passo, all’aspetto esoterico ed essoterico delle azioni, infatti, da un punto di vista essoterico ...